Si chiama "Digitale Comune" il progetto della volantino jpgRegione Emilia Romagna, realizzato insieme a Lepida ScpA, dedicato alla trasformazione digitale dei servizi online degli enti locali regionali.

 

 
Il Ministero per l'Innovazione ha destinato 43 milioni di euro per favorire l'adesione e l'attivazione di servizi sulle piattaforme SPID (il sistema pubblico di identità digitale), PagoPA (per i pagamenti verso le amministrazioni) e App IO (accessibilità ai servizi online degli enti della Regione da smartphone), da parte dei Comuni.
 
La Regione Emilia Romagna, come aggregatore dei Comuni del proprio territorio, ha firmato un Accordo con il Ministero e, successivamente, un altro Accordo con gli enti locali per lo sviluppo progettuale (2.161.700 euro sono stati messi a disposizione dal Ministero e 500mila euro sono stati investiti dalla Regione). 
 
Dalla richiesta di certificazioni, ai pagamenti delle rette per i servizi scolastici, alla prenotazione di appuntamenti, ogni giorno la vita del cittadino incontra i benefici della trasformazione digitale: eliminazione di tempi e code, disponibilità oraria maggiore, nessuna necessità di spostamento. Benefici ancora più evidenti in tempi di pandemia.  
 
Il progetto è nato per accompagnare le Amministrazioni nel processo di innovazione e supportare i cittadini con informazioni e formazione dedicati, affinché il digitale sia un bene comune e alla portata di tutti.  
 
Un aspetto fondamentale del progetto "Digitale Comune" è rappresentato dalla formazione, sia per il personale degli enti che per i cittadini. 
 
Perché ci formiamo?
 
Perchè trasformazione digitale significa: 
  • nuovi servizi
  • nuove parole
  • nuovi modi di pensare
  • perché stiamo cambiando e siamo già cambiati, rapidamente
  • perché "Digitale Comune", la trasformazione digitale della PA di cui siamo parte, è volano di sviluppo civile, sociale, economico di cui siamo protagonisti
  • perché anche come cittadini saper usare i servizi digitali dei nostri enti ci porta beneficio.
Di seguito il link al sito della Regione in cui trovare il calendario degli incontri formativi, che sono aperti a tutte le persone che abitano in Emilia-Romagna e sono in lingua italiana e inglese; la partecipazione è aperta e gratuita, ma è necessario iscriversi:
 
 
Questo il link al sito dedicato della Regione in cui trovare tutte le informazioni sul progetto: https://digitale.regione.emilia-romagna.it/digitale-comune/
 

Informazioni aggiuntive